Puntata 64 – la buzzword è specchio

specchio

Caro amico che condividi insieme a noi la passione per i podcast, mettiti comodo e tieni a portata di mano le tue cuffie preferite, perché sta per iniziare la nuova puntata di Buzzword 😉

Specchio, specchio delle mie brame, qual è il podcast più bello del reame? Il nostro, naturalmente! Scherzi a parte, avrai già capito di cosa parleremo oggi. Esatto, la buzzword di questa puntata è: SPECCHIO.

Un oggetto molto comune, presente un po’ ovunque, che fa parte della nostra quotidianità, ma che è ugualmente capace di catturare avidamente la nostra attenzione.

Non è mai semplice guardarsi allo specchio, o almeno è difficile farlo in maniera oggettiva. I rischi che si corrono sono entrambi pericolosi, seppur agli antipodi uno dall’altro: o demoliamo il nostro ego, sminuendolo, o lo gonfiamo a dismisura, con il rischio di…scoppiare!

Pensandoci bene, anche i nostri smartphone sono diventati dei veri e propri specchi, perennemente a portata di mano e di selfie.

Occhio a non trasformarci tutti in Narcisi 3.0

Ecco, Narciso, un tipo come lui non ha fatto esattamente una bella fine, a causa del suo smisurato amore per la propria immagine riflessa. Un altro bellimbusto rimasto beffato dallo specchio è l’Imperatore che vabbè che il nudo va di moda, ma fino a un certo punto. Non ricordi la storia? Carlos e Giada ti faranno un divertentissimo riassunto.

Per le rubriche di Buzzword:

  • CONTAMINAZIONI: lo specchio nelle favole e nei miti classici. Morale, metafore e significati nascosti.
  • GENIALE!: gli smart mirror dalle mille funzionalità

Manca ancora una puntata, per concludere alla grande il 2019, perciò continua ad ascoltarci!

Puoi trovarci, tra le varie piattaforme, su:

Buon Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.