L’arte della reputazione digitale

reputation

Anche online conta la prima impressione?

Assolutamente si, per professionisti e per aziende curare la presenza online e la propria reputazione é molto importante!

La prima impressione infatti, sempre piú spesso, é data da quello che

  • in rete e sui motori di ricerca si trova su di te
  • da come sito e blog si presentano, funzionano e da quanto sono aggiornati
  • dai commenti e dalle valutazione di clienti, partner e fornitori

La prima impressione é affidata alla tua personalità digitale!

Una volta, anche nel business, si iniziava da una conoscenza di persona, da una buona stratta di mano, e poi magari si proseguiva andando a cercare in rete ulteriori informazioni. Ora si é rovesciato l’ordine, la stretta di mano molto spesso é sostituita dal profilo su LinkedIn o su Facebook, motivo per cui ció che in rete si dice di voi fa la differenza se i contatti arriveranno o meno.

Che implicazioni ha questo sulla reputazione personale come professionsti?

La vostra personalità digitale, online, deve essere controllata e governata con sicurezza, perché la prima impressione sia all’altezza di voi!

Sei curioso di sapere come appari? Ecco gli indicatori principali da verificare e all’occorrenza correggere

Google – rete di ricerca

Le prime due o al massimo 3 pagine alla chiave di ricerca che corrisponde al tuo nome, o a quello dell’azienda, devono contenere per la maggior parte notizie positive relative alla tua attività principale.
Cosa potreste trovare?

  • Non ci sono abbastanza link da riempire 3 pagine di risultati? niente paura….basta lavorare subito sul content marketing e pubblicare più cose che parlino di voi e delle vostre capacità
  • Ci sono notizie irrilevanti o non attinenti alla sfera professionale: pazienza, con il content marketing basato sulla valorizzazione delle tue competenze, i nuovi contenuti scalzeranno le notizie irrilevanti dalle prime posizioni del motore di ricerca.
  • Ci sono notizie negative: in questo caso bisogna saperle valutare e non c’é una ricetta sempre valida per sapere cosa fare, ma é necessario fare una valutazione specifica.
LinkedIn – profilo personale

Se il vostro profilo LinkedIn aggiornato appare nelle prime posizioni delle ricerche in Google siete assolutamente ben sistemati.
Cosa significa profilo LinkedIn aggiornato?

Una scheda

  • completa delle informazioni sull’ultima attività che stai svolgendo e sulle precedenti
  • completo delle informazioni di contatto
  • completa delle esperienze e dei progetti a cui hai preso parte come protagonista o in team
  • con qualche referenza e certificazione delle competenze
Slideshare

Una bacheca gratis e molto visibile dove pubblicare le migliori presentazioni della tua attività. Puoi pubblicare powerpoint o file pfd, e certamente riutilizzare tutti i materiali che prepari per le diverse offerte o demo aziendali  di prevendita!

Twitter – account personale

L’account twitter é molto visibile in rete sul motore di ricerca. Se hai una attività in cui commentare e pubblicare idee sia facile, sfruttate l’opportunità.

Google Alert per controllare quel che si dice su di te in tempo reale

Facci sapere come appare la tua carta d’identità digitale e continua a seguirci per imparare come migliorarla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *