Pubblicità fastidiosa? I trucchi del free software

La pubblicità e i pop up che appaiono durante la navigazione online pongono certamente dei problemi di sicurezza informatica, ma non solo.
Dal punto di vista del Content Marketing chi produce i contenuti di un sito web deve tenere conto anche di queste “intrusioni” e mantenere alto l’interesse, così come il content marketing è compreso anche nelle promesse che queste pubblicità talvolta indesiderate fanno.
Diamo il benvenuto a Daniela Barbera di SAX srl, esperta di sicurezza informatica che su ContentHub ci aiuterà a usare gli strumenti digitali con  maggiore consapevolezza.

di Daniela Barbera

Mentre state facendo ricerche su Google si apre una finestra con un annuncio pubblicitario?

La chiudete, e se ne apre un’altra? Peggio che alla TV!

E poi questo vi mette ansia: sarà un virus? Come c’è entrato questo annuncio nel mio pc?

Probabilmente c’è entrato col vostro aiuto….inconsapevole naturalmente.

Succede con il download di programmi gratuiti.

Quando si scarica il free software, al lancio dell’installazione compare la scelta tra “installazione rapida (scelta consigliata)” e “installazione personalizzata (avanzata)”, con la prima scelta già selezionata.Barbera_sicurezza_1

Nell’esempio qui a fianco, si è scaricato il programma Video Flip and Rotate, ma già nella prima pagina di installazione compare la ‘raccomandazione’ di installare anche UltraZip, software di compressione, che verrà automaticamente installato con l’installazione rapida.

Di solito si sceglie la rapida, anche per timore di quella ‘avanzata’: la parola fa pensare a funzioni per esperti, e se poi fate un pasticcio e il pc non funziona più? E poi al massimo vi viene scaricato in omaggio un programma di utilità.

Se scegliete la seconda opzione vedrete non c’è niente di avanzato, semplicemente esce un riquadro simile al primo con la possibilità di escludere UltraZip dall’installazione.

Tutto ok? Si tratta solo di aggiungere o meno un programma? Per niente!!

Scegliendo l’installazione personalizzata scoprite che UltraZip vi verrà installato con Golliver, classificato come “browser hijacker”, programma malevolo che vi cambia le impostazioni del browser e apre la via alle famigerate pubblicità… e magari anche ad altro!
Ecco fatto il giochetto: scaricate il programma che vi serve, senza saperlo vi viene modificato l’accesso a Internet consentendo l’esecuzione di programmi indesiderati, e siete perseguitati dalla pubblicità (a volte anche da siti non proprio gradevoli).
E vi dannate per ripulire il pc da questo pericoloso intruso.
Succede automaticamente con l’installazione rapida, e anche con quella avanzata se non escludete ogni aggiunta.

Perciò continuate pure a scaricare programmi gratis, ma attenzione alle scelte di installazione!


daniela_barberaDaniela Barbera –  danielabarbera@sax.it – Telefono 346 6497790
Partner della SAX Srl, società di consulenza informatica, da 30 anni mi occupo della convivenza tra uomo e tecnologia: dell’impatto, della conoscenza, delle facilità o difficoltà d’uso; e anche degli aspetti tecnico-legali, visto che sono consulente tecnico del Tribunale di Milano.
E’ un ‘mestiere’ che non mi ha ancora annoiato perché continua fonte di novità.  Sito web SAX Srl 

 

More from ContentHub
Puntata 47 – la buzzword è #giudizio
Benvenuto su Buzzword! Anche questa settimana siamo pronti a tenerti compagnia con...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *