Instagram: i 4 trend dell’estate!

pelle d'oca

L’estate è decisamente la stagione perfetta per utilizzare Instagram. Che si tratti di foto per arricchire il feed o di stories, il modo migliore per ottenere like e visualizzazioni è seguire i trend.

È lo stesso business team di Instagram a spiegarci come, in questa stagione, aumenti il numero di utenti attivi in cerca d’ispirazione per una vacanza, per l’acquisto di un nuovo vestito o più semplicemente per come trascorrere il tempo libero. Questo aumento nel numero di utenti attivi riguarda in particolare alcuni paesi, Italia compresa.

Se l’anno scorso si parlava solo di #watermelondress, qui sotto ti svelerò i 4 principali trend estivi di Instagram con i quali tentare la scalata al successo social.

Ecco i 4 trend dell’estate 2018:

#goosebumps

Dopo anni di dominio delle galline e dei loro “lati b”, la musica sembra essere cambiata all’interno del pollaio social. A monopolizzare la nostra estate saranno le oche! Quello della pelle d’oca (goose bumps in inglese) è un trend partito dagli Stati Uniti a inizio estate che ha ottenuto sempre una maggiore risonanza. Il segreto del suo successo? È utilizzabile in una serie infinita di occasioni: l’amore della tua vita ti ha appena fatto un mezzo occhiolino? Clic… pelle d’oca fotografata! La tua squadra del cuore ha vinto la Champions? Clic…pelle d’oca tra i festeggiamenti di piazza! Hai appena acquistato un nuovo vestito? Clic…foto al vestito, più pelle d’oca chiaramente.

@linda_pizzuti (Instagram)

#goosebumps: 487260 post pubblici
#pelledoca: 21039 post pubblici

#charcoal

Come diceva il saggio? Il troppo stroppia? Dopo essere stati bombardati da arcobaleni e unicorni multicolor avevamo bisogno di qualcosa di statico, consistente, scuro. Per questo motivo i nostri feed si sono riempiti già da un po’ di tempo di carbone. No, non si tratta di un ritorno alla prima rivoluzione industriale, ma di carbone attivo utilizzato per colorare di nero pane, pizza, dolci e praticamente qualsiasi altra cosa commestibile (perfino i cocktail). Posso tralasciare le tanto decantate qualità detox del carbone, quello che è certo è che il cibo assume in questo modo un carattere “da vero cattivo”!

@londonscocktails (Instagram)

#charcoal: 3201426 post pubblici
#carbone: 79796 post pubblici

#healthyfood

Cosa sono i social se non lo specchio (a volte distorto) del nostro mondo? Se nei supermercati lo scaffale del cibo “sano” diventa di ora in ora più grande dato l’aumentare della richiesta, anche su Instagram il trend di fotografare il cibo si è spostato verso un’alimentazione più sana, bio e globalizzata. Kimchi, Miso e Tempeh saranno i nuovi pollo arrosto, lasagne e patate? Mah!

@healthy_onair (Instagram)

#healthyfood: 1603043 post pubblici
#cibosano: 488759 post pubblici

#Selfcare

Non è solo il cibo sano a fare tendenza, ma stiamo vivendo una vera e propria rivoluzione culturale in cui la parola d’ordine è “prendersi cura di se stessi”! Discipline orientali, sport, yoga, impacchi, creme o trattamenti di bellezza: non importa quello che fai, basta che ti concedi un po’ di tempo per te e che soprattutto condividi la tua scelta sui social.

@rootyogatherapy_ (Instagram)

#selfcare: 6428099 post pubblici
#curadise: 51274 post pubblici

E tu? Hai già utilizzato qualcuno di questi hashtag? Scrivicelo nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.