Il vino può essere una passione digitale?

 

Assolutamente si a giudicare dal successo di Vivino, la app dedicata al vino più scaricata al mondo e la community più ampia per i cultori del vino.

Vivino è nata nel 2010 dall’idea di Heini Zachariassen e Theis Søndergaard ed è divenuta rapidamente la più ampia community al mondo per chi ama il vino, sia per chi lo produce e chi lo distribuisce sia per chi lo acquista, curioso, intenditore o appassionato.

Il funzionamento di Vivino è semplicissimo: scattando una foto all’etichetta della bottiglia, la app ne fa una veloce scansione e restituisce informazioni sul vino, sul prezzo medio, sui migliori abbinamenti con il cibo. Informazioni preziose che aiutano gli amanti del vino a conoscere tutto dei loro gioielli.

Come tutte le aziende digitali di successo, Vivino ha deciso di rafforzare le proprie attività di comunicazione per incrementare la propria presenza in rete e sui social, coinvolgendo nel piano esecutivo l’agenzia di pubbliche relazioni Imageware.

https://www.vivino.com/

More from ContentHub
Buzz Intervista a Pietro Fruzzetti
Le Buzz Interviste raccontano il mondo della comunicazione con gli occhi e...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *