Cos’è il Content Marketing?

Content Marketing?

In questi mesi tutti ne parlano, e nessuno sa ancora bene che cosa sia il content marketing. Noi di Contenthub ci occupiamo di content marketing dal 2007, quando se ne parlava solo negli Stati Uniti, e per noi ormai è parte integrante della giornata, come lo spuntino fuori pasto. Se sei tra i tanti che si chiede cos’è e a cosa serve fare content marketing, siamo pronte per svelarti l’arcano.

Partiamo, prima, da un cambio di prospettiva. Mai sentito parlare di Inbound Marketing?

inbound marketing.jpg

L’inbound marketing, a differenza dell’outbound marketing che si basa sulla ricerca tradizionale dei clienti, intercetta la domanda e la conquista calamitandola a sè.

Lo scopo della nostra comunicazione online è quello di attirare con contenuti di valore e qualità gli utenti che ricercano informazioni online. Questi contenuti posso essere di diversa natura – testi, immagini, video, audio – e possono essere diffusi attraverso molteplici canali come siti web, blog, app, social network, podcasting, game, newsletter.

Creare una strategia di content marketing significa studiare il modo migliore, le tattiche più efficaci e misurabili, per conquistare gli utenti che da perfetti sconosciuti  (se siamo bravi a fare il nostro lavoro anche offline) diventeranno promotori del nostro brand, contribuendo a rendere positiva la nostra reputazione online.

Ma come si fa ad attirare gli utenti su internet?

Regola numero 1: dimentica (se proprio non ce la fai, limita) la self promotion.

Alla gente – e anche a te probabilmente- non importa sapere quanto sei bravo o quante offerte fai al secondo. O meglio, alla gente importa che siano altri, e non tu, a dichiarare la tua bravura. Il web 2.0 ha aperto la strada ai prosumer e sono loro con i loro UGC (User Generated Content – contenuto generato dall’utente) che contribuiscono al passaparola digitale.

Il tuo obiettivo è quello di attirare le persone che potrebbero essere interessate ai tuoi prodotti o servizi? Bene, allora racconta e diverti con tutto quello che ruota intorno alla tua attività, in modo indiretto, creativo e originale. Sì, hai capito bene. Ti faccio un esempio. Vendi immobili a Milano? Perché non raccontare leggende metropolitane, postare foto storiche dei quartieri, raccontare la città attraverso video o ancora spiegare ai tuoi utenti come si stipula un mutuo? Il consiglio è quello di andare oltre la mera offerta commerciale, ma di sbizzarirti con tutto quello che mostra (non dice) la tua attività.

Conquistare il lettore digitale e il motore di ricerca è un’impresa ardua, lo so. Quello che interessa a noi, non è detto che interessi ai miei potenziali lettori… e quindi come si fa?

Ci si incontra a metà strada 🙂

rilevanza

Il content marketing che funziona nasce da una tecnica di creazione e distribuzione di contenuti che siano coinvolgenti, originali, divertenti, informativi, diretti e trasparenti. Una comunicazione che pone l’accento sul valore dell’informazione e (non solo) sulla quantità.

A cosa serve il content marketing?

Chiudi il pugno e inizia a contare fino a cinque, partendo dal pollice.

Ti diamo almeno 5 buoni motivi per iniziare da oggi a pianificare la tua strategia di content marketing:

  1. Informare: fornire informazioni utili, divertenti e di interesse per il tuo target (acquisito e potenziale)
  2. Fidelizzare: incentivare al ritorno di clienti già acquisiti conquistandoli e incentivandoli alla condivisione
  3. Affermare: acquisire leadership e autorevolezza in un dato segmento di mercato
  4. Indicizzare: conquistere posizioni nella SERP (Search Engine Results Page – la pagina del motere di ricerca che offre i risultati della tua ricerca) e non solo
  5. Guadagnare: vendere i propri prodotti/servizi e acquisire nuova popolarità on e offline

Il segreto del content marketing è quello di dare e aggiungere valore alla comunicazione e alla tua promozione digitale. Parti dal presupposto che la gente utilizza internet per rispondere a delle domande, per emozionarsi, per divertirsi e per completare e soddisfare una domanda.

Il nostro obiettivo da bravi content marketer, sarà proprio quello, per quel dato settore o segmento, di offrire contenuti attrattivi, coinvolgenti, facili da condividere che portano il tuo nome.

Se vuoi saperne di più, scarica il manuale del Content Marketing in formato e-book: è gratis!

Salva

More from Giada Cipolletta
La fallacia del cecchino texano: quando i dati mentono
Immaginate un cecchino texano che spara a caso contro un fienile e...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *