Musica e accessibilità: anche la musica abbatte tutti i muri per i ciechi.

Siamo ancora all’interno del Web Marketing Festival.  Qui, conosciamo il sogno di una famiglia palermitana che si concretizza in un progetto per rendere la musica ancora più accessibile. Il sogno è quello della famiglia Pace, guidata da Renato e dai suoi figli Massimiliano e Alessandro.

Chi è Renato Pace?

Renato Pace è un musicista e autore di testi. Dagli anni ‘80 è docente di chitarra presso il Conservatorio di Palermo. Per inseguire il suo sogno, che poi è diventato un affare di famiglia, assieme ai suoi due figli, crea una start-up innovativa, a vocazione sociale, che si occupa anche di ricerca e sviluppo di software per la scrittura musicale dei non vedenti: KEMONIA RIVER.
Renato ci racconta com’è nato questo progetto: “KEMONIA RIVER nasce con un musicista non vedente, un mio amico, lo stavo aiutando a scrivere musica. A fine giornata gli dico – Senti trovo il modo di farti scrivere musica senza che tu abbia bisogno di nessuno, se non della tua musica. Ho creato un software per reggere il programma che usavamo. Mio figlio Alessandro ha deciso, successivamente, di inserire anche un hardware per creare proprio un pentagramma. E così pian piano è nata ODLA”.

Renato Pace e suo figlio Alessandro al WMF19

Cosa è Odla?

Una tastiera che abbatte tutti i muri. Una tastiera che permette di scrivere musica. Infatti la parte innovativa non sta tanto nel software, ma nel riprodurre il pentagramma in rilievo sulla tastiera.  “Si può cliccare direttamente la nota e le varie righe in cui si vuole inserire la nota. In questo modo, il musicista si trova ad avere un ambiente tradizionale, cioè il pentagramma. Bambini, adulti e anziani sono in grado di usarlo e di scrivere autonomamente la loro musica.”

https://www.smau.it/palermo19/partner_products/44281/

Curiosità

La famiglia Pace prevede di andare nel mercato per il 2020. Oltre a brevettare il progetto, verranno create due versioni: una basic per i normo vedenti e l’altra per i ciechi, con l’inserimento nella tastiera di tasti in rilievo e pulsanti per l’orientamento come il “?” che una volta cliccato dice alla persona non vedente dove si trova sulla tastiera e lo orienta nel scrivere la musica.
Per la distribuzione inizieranno attraverso l’e-commerce, metodo più facile e veloce per commerciliazzare il loro prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.