Puntata 69 – La buzzword è ECO

pianta

Ci siamo divertiti ad unire due mondi che amiamo in egual misura: Buzzword con la sua ironia scanzonata e Favole della buonanotte per manager con le sue atmosfere oniriche.

Speriamo che anche tu, come noi, ti sia appassionato a Funny Tales – che ti invitiamo ad ascoltare qualora non ne avessi ancora avuto l’occasione – ma giunto il momento di dare il bentornato a Buzzword nella sua forma canonica.

Oggi ti terremo compagnia con la buzzword del giorno: ECO.

La parola eco ha diversi significati, ma quest’oggi lasceremo da parte l’accezione che vuole la eco (femminile) come fenomeno acustico.

L’eco di cui vogliamo parlare in questa puntata è l’eco che deriva dal greto oikos (ambiente) e che legato a logos, (studio/discorso), forma il termine ECOLOGIA.

A questo punto diventa necessario dare un’altra definizione: per ecologia si intende “lo studio delle interazioni tra tutti gli organismi e l’ambiente circostante.”

Anche il web può senz’altro essere considerato un ecosistema e noi siamo gli organismi (digitali) che lo popolano. Un ambiente da tutelare e soprattutto da tenere pulito.

Per le classiche rubriche di Buzzword:

  • GENIALE!: Ecosia – il motore di ricerca più ecofriendly che esista
  • CONTAMINAZIONI: con il contributo di Matteo Simeone impareremo a smaltire correttamente i rifiuti tecnologici. Dove si buttano le apparecchiature elettriche ed elettroniche? E i toner e le cartucce? Cos’è un RAEE?*

*Tutte le info sul servizio di smaltimento toner e cartucce 100% ecologico, 0% burocrazia, 00Toner qui https://bit.ly/32R44bL.
Ascolta la puntata per ottenere il codice sconto 😉

Davvero una puntata interessante! Non vediamo l’ora di registrare la prossima. Sarai dei nostri? Iscriviti al feed di Buzzword e resta sempre aggiornato

Ci trovi su tutte le piattaforme e anche su:

Buon ascolto!

Tags from the story
, , , ,
More from ContentHub
Buzzword presenta Funny Tales: Il brutto anatroccolo
Il regno delle favole è pieno di storie da raccontare. A volte,...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *