Puntata 11 – la buzzword è #GenerazioneZ

generazione z

Benvenuti su Buzzword!

Lo show che da voce a tutti i contenuti arriva alla sua puntata n. 11

Questa settimana la buzzword è Generazione Z. Convenzionalmente si intendono compresi in questa classificazione tutti i nati dal 1997 al 2010.

Senza addentrarci troppo nella teoria, è sotto gli occhi di tutti come i nati sul finire dello scorso millennio abbiano un approccio totalmente diverso rispetto al nostro con tutto ciò che riguarda il digitale. Lo smartphone perennemente in mano e le cuffie nelle orecchie sono soltanto due delle peculiarità che accomunano i giovanissimi.

Sai che la Generazione Z è quella che in assoluto legge di meno? Una vera e propria patologia, secondo alcuni, chiamata TLDR – Too long, don’t read.

E sai anche che considerano Facebook, un social per “anziani”?

Un universo a parte, dunque, del quale conosciamo ancora poco. Hanno i loro influencers, le loro piattaforme preferite e soprattutto un modo tutto loro di comunicare, che oggi esploreremo insieme.

Veniamo alle  rubriche fisse:

GENIALE! Gli anni ’90 tornano in auge e un redivivo Uan chiede aiuto a Favij per riprendersi la celebrità perduta, riciclandosi come influcencer. Ci riuscirà?

CONTAMINAZIONI: Libri e metropolitana. I ragazzi leggono poco? Arrivano in soccorso i QR Code e gli audiolibri.

Continua ad ascoltarci su iTunes e Spreaker, scrivici a buzzword@contenthub.it, e utilizza l’hashtag #buzzword per porci delle domande e suggerirci argomenti da trattare in puntata.

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.