Contenuti + strategia: come coinvolgere sui Social Media

Siamo tutti abituati ad usare Facebook, Twitter, Instagram o Pinterest per svago, e il loro utilizzo ci appare immediato e accessibile. Eppure, dietro l’immediatezza di quello che leggiamo c’è un lavoro lungo e complesso, nel quale entrano in gioco non solo la capacità di scrivere contenuti interessanti, ma anche quella di presentarli nel modo e nei tempi giusti.

A realizzare o coordinare questa strategia è il Social Media Manager, un professionista che si occupa di valutare, per ogni progetto, quali sono le tecniche e gli strumenti più adatti, tra tutti quelli disponibili.

Proviamo allora ad aprire la cassetta degli attrezzi del Social Media Manager e cerchiamo di rubare alcuni di quei trucchi del mestiere che rendono i contenuti social più accattivanti e virali:

  • Su Facebook le immagini sono molto più efficaci delle parole: via libera allora a foto (la maggior parte degli utenti ama quelle con effetto “vintage”), illustrazioni & co.
  • Crea delle immagini legate a citazioni famose: il mix di testo e contenuto visuale è una strategia che funziona molto bene
  • Post da completare: lascia uno spazio bianco e invita i lettori a completare la frase. Sarà difficile resistere
  • Trend topics: mai perdere di vista gli argomenti più discussi del momento, sia su Twitter che su Facebook e Instagram
  • Quiz e opinioni: agli utenti piace dire la propria su un argomento o rispondere a domande sui propri gusti e sul proprio stile di vita
  • Le foto di eventi trasmettono l’atmosfera e lasciano campo libero ai commenti chi ha partecipato e di chi avrebbe voluto esserci
  • Video. Ormai è possibile aggiungere video su tutti i social, compreso Pinterest e (new entry) nella foto profilo di Facebook. Perché non approfittarne?
  • Quando hai tanto da dire, riassumi il tutto in un’infografica: il contenuto sarà più efficace e d’impatto
  • Giochi di parole e indovinelli: chi legge vorrà sapere a tutti i costi la risposta esatta
  • Foto, news e video di backstage: spiare dietro le quinte accende l’interesse di chi legge verso di te, la tua azienda o il tuo prodotto

E tu, hai già sperimentato alcune di queste strategie?

Quale ti è sembrata più efficace per il tuo target?


LindaPietropaoloLinda Pietropaolo – Sito: http://lindapietropaolo.it – Mail: linda.pietropaolo@gmail.com – Twitter: @lindapietropaol
Ha iniziato ad occuparsi di scrittura web e comunicazione nel 2009. Laureata in critica letteraria all’Università La Sapienza di Roma, si è poi specializzata in Marketing e Comunicazione per eventi e spettacolo e in SEO copywriting. Freelance dal 2014, collabora con aziende italiane ed estere creando contenuti web e gestendo le strategie di comunicazione e promozione web e social. In particolare, cura la stesura di testi ottimizzati e l’adattamento di contenuti web dall’inglese all’italiano. Come ufficio stampa lavora soprattutto per cinema, eventi culturali, teatro e festival. In questo settore ha sviluppato una grande capacità di integrare media tradizionali (stampa cartacea, TV e radio) con i nuovi canali di informazione web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.